Marlin

Ciao a tutti, sono Camilla. Vi volevo raccontare di come il percorso svolto con Andrea e tutti gli altri abbia aiutato me e soprattutto il mio amico a quattro zampe Marlin a capirci meglio e a vivere sereni le nostre giornate.

La mia famiglia ed io quando è arrivato Marlin avevamo già un altro cane Poldo. Convinti di sapere già molto su come vivere con un cane, come ci comportavamo con Poldo (Bichon Frisé) , così abbiamo iniziato a comportarci con Marlin, di cui sapevamo solo essere figlio di un Husky e della mamma che è un incrocio a sua volta. Solo che Marlin da subito è stato un cane ingestibile, lui ci portava a passeggio e non viceversa. Abbaiava, correva e con la pettorina era diventato un cane da traino.

Ci siamo accorti che sia per lui che per noi la situazione era diventata troppo complicata, Marlin cresceva, diventava più forte e anche a casa quando arrivava qualcuno era complicato tenerlo a bada e fargli fare quello che gli chiedevamo in tutti modi.

Con l’aiuto di Andrea ho capito che guardavo la situazione con occhi sbagliati, dovevo immedesimarmi in quello che viveva Marlin per capire come viveva lui la passeggiata o anche solo l’arrivo a casa di un amico che non conosceva. Io in prima persona ho dovuto mettermi in gioco ed entrare nei meccanismi di quello che fino ad allora avevo ignorato, ovvero come vive Marlin le varie situazioni.

Dall’inizio alla fine del percorso ho imparato io ed ha imparato Marlin di conseguenza, ad andare in passeggiata, ad ascoltarmi e a guardarmi, ora si fida di me, sa che sono io il suo punto di riferimento.

È un percorso lungo che richiede costanza soprattutto nel momento in cui si smette di andare a lezione e si vive la vita di tutti i giorni perché è quello il vero banco di prova per il cane ma anche per noi.

Ho imparato io in prima persona a capire il suo modo di pensare e ad interpretare i suoi bisogni. È importante per Marlin per vivere in tranquillità e a noi per vivere con lui.

Ho imparato che ogni cane è diverso, Poldo è sempre stato ubbidiente e Marlin un cane invadente sempre al centro dell’attenzione, proprio come le persone e questo rende tutto più bello.